Vieni da Me, Caterina Balivo: “Vorrei un altro figlio ma…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 Febbraio 2020 16:39 | Ultimo aggiornamento: 13 Febbraio 2020 16:39
Vieni da Me, Caterina Balivo

Vieni da Me, Caterina Balivo: “Vorrei un altro figlio ma…”

ROMA – Intervistata dal settimanale Oggi, Caterina Balivo alla vigilia del suo quarantesimo compleanno rivela: “Non posso fare bilanci perché sono un’irrequieta. Vivo qui ma vorrei essere altrove. Ho un lavoro e vorrei fare qualcosa di diverso. Sono mamma di due figli e desidero il terzo… Un altro figlio sarebbe bellissimo, lo farei domani. Ma significherebbe ancora una volta inseguire il tempo, lavorare sugli equilibri familiari. Sarebbe ancora mettere da parte mio marito e con Cora, la piccola, siamo appena usciti dallo tsunami del secondo figlio. Sarebbe anche togliere attenzioni ai bambini che ho. Su questo tema, cuore e testa sono in conflitto”. Chi vincerà? “La testa perché ho un marito che dice no”.

Con il marito Guido Maria Brera confida di aver avuto un progetto televisivo: “Sì, però abbiamo cambiato idea cento volte e non ci siamo messi d’accordo. Lui non può pretendere di conoscere la televisione meglio di me, e su! Insomma abbiamo litigato e il programma è morto lì”.

Confessa che, per gelosia, dopo 10 anni gli controlla ancora il telefono: «Sì, sì. La differenza è che ora lo avverto: Amore, prendo il tuo telefono”.

Infine alla domanda se abbia ancora spasimanti risponde: “Nooo, non mi fila nessuno e la cosa mi dà pure fastidio. Vorrei capire se è paura di mio marito o se sono diventata un cesso”.

Fonte: settimanale Oggi.

In questo articolo parliamo anche di: