Vieni da Me, Daniele Bossari racconta l’amore per Filippa Lagerback e il paranormale

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Gennaio 2020 14:23 | Ultimo aggiornamento: 27 Gennaio 2020 14:23
Vieni da Me, Daniele Bossari racconta la sua esperienza paranormale

Vieni da Me, Daniele Bossari racconta la sua esperienza paranormale

ROMA – “Vi racconto la mia esperienza col paranormale”. Daniele Bossari è l’ospite odierno di Vieni da Me di Caterina Balivo. “Sei l’eterno ragazzino”, gli dice subito la Balivo. Alle prese con la cassettiera Bossari trova subito delle viti. “Delle viti perché appartengono alla storia della mia famiglia perché i miei genitori hanno un’azienda che produce viti. Io le insaccavo e facevo le consegne che era la cosa più bella in assoluto per me, perché potevo incontrare la gente”. Bossari poi spiega: “Ero Peace and Love e tranquillo, volevo uscire dal recinto e scoprire il mondo”. 

“Mio padre era molto severo, se sgarravo 5 minuti poi mi chiudeva in casa. A me e a mio fratello Marco”, dice Daniele Bossari dopo il collegamento proprio con il fratello. 

“A un certo punto decidi di fare radio, come nasce il Bossari artista?”, chiede la Balivo. “Durante la notte ho scoperto il mondo radiofonico. Si raccontano un sacco di cose interessante. Il mio mito è Claudio Cecchetto, che ha formato un grande team con Fiorello, Linus. SAvino… Sono andato ad una serata in discoteca e l’ho incontrato proponendomi. Era il 1996″. Quindi la Balivo fa finta di essere una ascoltatrice che lascia un messaggio radiofonico a Daniele Bossari. 

Bossari racconta di Filippa Lagerback.

In un cassetto c’è della birra, simbolo della pubblicità che ha reso famosa la bella ragazza svedese. Bossari racconta: “Quando vidi il cartellone pensai che Filippa Lagerback sarebbe dovuta essere la donna della mia vita. Cercai di dire ai miei amici agenti di invitarla sempre alle feste, così da incontrarla sempre più spesso. E così è nata la storia”.

In un altro cassetto c’è un biglietto Milano-Londra. “Era un fenomeno così grande quello di Mtv che era l’unica possibilità per vedere dei video musicali. E quando tornavo da Londra a Milano non potevo camminare per strada, mi seguivano, ero come uno dei Beatles. Una volta mi hanno strappato i vestiti e mi hanno lasciato mezzo nudo”. Quindi la Balivo mostra un video di “Fuego!” a Berlino. “Tu per noi sei l’uomo mistero”, dice la Balivo a proposito della conduzione del fortunato programma condotto proprio da Bossari.

Quindi racconta del paranormale: “Eravamo a Bali per un servizio di Mistero. Abbiamo avuto la possibilità di incontrare uno sciamano, mi ha fatto un rituale. Da lì per 15 giorni ho avuto esperienze meravigliose, ma non si scherza su queste cose”, dice Bossari alla Balivo. (Fonte Vieni da Me),

 

 

 

 

 

In questo articolo parliamo anche di: