Vieni da Me, Debora Caprioglio: “Tinto Brass e la Regina Elisabetta…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 aprile 2019 14:15 | Ultimo aggiornamento: 3 aprile 2019 14:24
vieni da me debora caprioglio

Vieni da Me, Debora Caprioglio ospite di Caterina Balivo

ROMA – Debora Caprioglio, attrice, è stata la prima ospite di Caterina Balivo a Vieni da Me su Rai Uno. 

Si inizia con la storia d’amore con Kinski: “Quando avevo 18 anni vinsi un concorso di bellezza a Venezia, trent’anni fa. Stavo festeggiando in un ristorante quando conobbi Klaus Kinski. Fummo fidanzati per tre anni e lui mi lanciò nel mondo del cinema inizialmente come comparsa in Nosferatu a Venezia. Lui era un 60enne? Ero una toy-girl: ho precorso i tempi. Io coi miei coetanei non mi trovavo, praticamente ero molto avanti. Ho sempre pensato che in amore non si chiede il passaporto e non si chiede l’età”.

L’esperienza con Tinto Brass: “Vide una foto mia sul giornale e quindi mi telefonò. Rispose mia madre. La mia mamma non credeva fosse lui. Tinto allora disse che era la Regina Elisabetta e attaccò. Poi richiamò e mi propose una parte in uno spettacolo di teatro. Dopo il provino Tinto mi disse che gli ero piaciuta tantissimo e mi parlò di un film che voleva fare da tanto tempo. Parlava di Paprika. Mi inviò il copione, leggo le prime due pagine e gli dico di no. Lui allora mi invitò a cena e mi convinse. Pensavo che non lo vedesse nessuno e invece…”. (fonte Rai Play)