Vieni da Me, Donatella Milani ancora contro la Rettore. La Balivo: “Basta, chiedi scusa”

di redazione Blitz
Pubblicato il 25 febbraio 2019 23:39 | Ultimo aggiornamento: 25 febbraio 2019 23:46
Vieni da Me, Donatella Milani

Vieni da Me, Donatella Milani ancora contro la Rettore. La Balivo: “Basta, chiedi scusa”

ROMA – A Vieni da Me, il programma condotto da Caterina Balivo, torna di nuovo Donatella Milani La cantante parla ancora una volta della lite con Donatella Rettore a Ora o Mai Più, avvenuta sabato 16 febbraio.

Su Donatella Rettore, la Milani ha affermato: “Mi aspettavo la scelta di Donatella, si è arrabbiata molto. Forse mi sarei comportata così anche io. Ma più che chiederle scusa cosa potevo fare?”. Poi ha proseguito: “Io non ho nulla contro la Rettore ma non riesco ad esprimermi con le sue canzoni. Sono pezzi adatti ad un timbro vocale diverso dal mio, più consoni a chi ha un’estrosità vocale“. 

A questo punto è arrivato un piccolo sfogo che non è piaciuto alla conduttrice. “Ma ci sono questi coach?” ha detto la Milani. La Balivo ha reagito a queste parole intimandole di chiedere scusa. 

Cosa è accaduto nella puntata di sabato 23 febbraio.

Prima di tornare per l’ennesima volta dalla Balivo, Donatella Milani ha cantato nella puntata di Ora o mai più di sabato 23 febbraio. Prima però, è tornata di nuovo a  scusarsi per l’ennesima volta  con la Rettore. Donatella ha però cantato da sola: l’altra Donatella, la sua coach, non ha accettato le sue scuse e si è rifiutata di duettare con lei rinfacciandole di aver parlato della loro lite in tante trasmissioni tv. 

La Milani si è quindi cimentata in “Splendido Splendente” da sola ed ha sbagliato tutto, avendo fra l’altro qualche problema con il gobbo durante l’esibizione. 

Toto Cutugno, dopo il rifiuto della Rettore di cantare con la sua allieva e prima che la Milani cominciasse a cantare aveva sbottato: “Stai offendendo una ragazza che tenta in tutti i modi di riemergere. Vergognati! Ti devi vergognare!”. La risposta della Rettore era stata la seguente: “No, non mi vergogno! Al posto suo potrebbero esserci altre ragazze più brave di lei””. 

Dunque Donatella Milani, a Ora o Mai Più ha cantato da sola ed è stata bocciata da tutta la giuria: quasi tutti i coach le hanno infatti dato 5, scatenando altre discussioni. 

Nello spiegare il motivo del voto, la Ornella Vanoni ha sbottato ironizzando: “Basta litigare! Non siamo a Uomini e Donne!”. 

Durissimo Red Canzian: “Ti ho dato 5 perché canti male, sei calante e in ritardo rispetto alla base musicale. E’ inutile che fai un arrangiamento rock e poi canti come una cantante di liscio tutta indietro. La discussione di prima non aiuta, ma non l’ho fatta io. L’intonazione non fa a cazzotti né con l’indigestione né con le mestruazioni, se uno è intonato è intonato”.

Fonte: Vieni Da Me

Fonte: Ora o mai più