Vieni da Me, Francesca Fialdini: “Ho iniziato a credere fortemente in Dio quando…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 Ottobre 2019 15:44 | Ultimo aggiornamento: 16 Ottobre 2019 15:44
Vieni da Me, Francesca Fialdini

Francesca Fialdini

ROMA – Intervistata da Caterina Balivo, Francesca Fialdini ha parlato del suo rapporto con la fede: “Mi hanno proposto di partecipare a un capodanno ad Assisi, dopo tante insistenze ho detto di sì. Alla fine di quei tre giorni, è successo qualcosa di straordinario: dietro la basilica c’è una bellissima terrazza, ho guardato il panorama e ad un certo punto è come se mi arrivassero tutte le risposte alle domande che mi stavo ponendo in quel momento. Mi sono sentita profondamente amata, guardata, ho iniziato a credere in Dio fortemente”.

La Fialdini ha poi parlato del suo rapporto con Tiberio Timperi:

“E’ un cinema Tiberio: ogni giornata è diversa, è totalmente imprevedibile. E’ un po’ come giocare a ping pong, ma allo stesso tempo è una persona vera: è franco, è un grande pregio. Ma siamo amici”.

La conduttrice ha poi voluto ricordare Manuel Frattini:

“Uno choc per tutti, con un programma registrato non puoi neanche intervenire. Era un’assenza non dire niente, ma ci ha lasciato lui l’immagine più bella: l’amore con la sua arte. In questo caso il lieto fine lo ha regalato a una ragazza che sognava di diventare una grande ballerina. Grazie per tutti i sogni che ci hai regalato, ci mancherai tantissimo”.

Fonte: Vieni da Me.