Vieni da me, Francesco Facchinetti: “A Sanremo 2019 non volevano Gessica Notaro”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 Febbraio 2020 16:07 | Ultimo aggiornamento: 6 Febbraio 2020 18:59
Franesco Facchinetti: Gessica Notaro a Sanremo? Nel 2019...

Franesco Facchinetti: Gessica Notaro a Sanremo? Nel 2019…

ROMA – Francesco Facchinetti in collegamento a Vieni da me con Caterina Balivo racconta un retroscena del Festival di Sanremo dell’anno precedente. Per le strade di Sanremo, Facchinetti al fianco di Gessica Notaro racconta: “L’anno scorso avrei voluto portarla per la serata dei duetti, ma mi hanno detto di no”.

La Notaro insieme ad Antonio Maggio ha presentato La faccia e il cuore, una canzone scritta da Antonio Maggio ed Ermal Meta contro la violenza sulle donne e che è stata cantata durante la prima serata del Festival di Sanremo 2020. Una canzone che per Maggio è un “manifesto” contro ogni forma di violenza e che attraverso Gessica, che ha reagito all’aggressione con l’acido da parte dell’ex fidanzata che l’ha sfregiata, assume un significato più profondo.

Facchinetti ha condiviso la scelta di Maggio e poi svela: “Non voglio essere polemico, ma ci tengo a raccontare questa storia perché è la verità. L’anno scorso ero qua al Festival essendo manager insieme a un cantante e c’erano dei duetti da fare e la mia idea era di portare Gessica sul palco perché pensavo fosse la cosa giusta. Mi è stato detto, non voglio dire da chi e non lo farò mai neanche sotto tortura che non potevo farlo. Sono contento che quella problematica sia stata risolta e tu quest’anno sei su questo palco”. (Fonte Rai)