“Vieni da me”, Martina Colombari: “Sono preoccupata per mio figlio”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 Gennaio 2019 17:45 | Ultimo aggiornamento: 19 Gennaio 2019 17:45
"Vieni da me", Martina Colombari: "Sono preoccupata per mio figlio"

“Vieni da me”, Martina Colombari: “Sono preoccupata per mio figlio”

ROMA – Intervistata da Caterina Balivo, ospite a “Vieni da me“, Martina Colombari ha parlato del suo matrimonio con l’ex calciatore del Milan Billy Costacurta e del suo rapporto con il figlio Achille: “Ci sono i social network che li circondano, hanno questa smania di essere coperti di marchi dalla testa ai piedi… Se mi faccio delle domande a riguardo? A volte non ci dormo la notte!”.

Nascere da genitori famosi – spiega la Colombari – non è semplice, lo capisco, ma ora che è più grande gli dico di farsene una ragione. E gli spiego anche che quel che sta vivendo lo deve, almeno per il momento, proprio a me e a suo papà. E che se deve andare a basket si prende il metrò”. 

L’ex Miss Italia, che ha sposato nel 2004 l’ex calciatore dopo otto anni di fidanzamento, ha raccontato che le cose tra loro non sono sempre state tutte rose e fiori. “Ci sono stati momenti difficili. La vita a due è complicata perché devi mandare giù tanti bocconi amari e ti devi fare andare bene tante cose. È anche dagli errori che si costruisce, che si impara. Gli errori sono dei segnali per ripartire”.

“La cosa che mi pesa di più, a volte – racconta ancora la Colombari – è che noi siamo molto diversi. Io e mio marito siamo diversissimi. A Billy questa mia esuberanza spesso infastidisce, il mio tono di voce alto e magari l’essere un po’ sopra le righe a lui dà fastidio. Il fatto che lui sia sempre così calmo, dritto e rigoroso dopo un po’ mi innervosisce! Vorrei dirgli: amore smollati un pochino”.