Vieni da Me, Memo Remigi: “Nella testa ho ancora 20 anni, questo mi aiuta molto”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Maggio 2019 14:16 | Ultimo aggiornamento: 27 Maggio 2019 14:33
Vieni da Me, Memo Remigi

Vieni da Me, Memo Remigi

ROMA – Memo Remigi è stato ospite di Vieni da Me. Intervistato da Caterina Balivo ha raccontato storie di vita privata e professionale e ricevuto dei messaggi per il suo 81mo compleanno.

Il primo messaggio è di Mara Maionchi a cui Remigi risponde: “Lei è stata importante per la mia carriera. Come le dico spesso, siamo come il vino, più invecchiamo e più diventiamo buoni”.

Poi è il turno della nipote che gli chiede se ha rimpianti della sua giovinezza: “Rifarei tutto, anche se ho fatti degli sbagli. Nella testa ho ancora 20 anni e questo ti aiuta molto”.

Il terzo è Flavio Insinna con cui ha girato un film, alla regia Fausto Brizzi, prossimo all’uscita: “Cosa voglio dare di più? Ho già dato tanto, nei limiti della mia possibilità. Ora sto facendo un tour nelle case di riposo e sento di dare molto, di dare un po’ di gioia a persone emarginate. Mi definisco il Vasco Rossi della terza età (ride, ndr)”.

Infine il messaggio di Loretta Goggi: “Grazie a lei mi diedero un Telegatto. Ne ho passate tante con lei”.

Sulla musica di oggi: “Fare un tormentone con un giovane di oggi? No, mi piacerebbe farlo con Fred Bongusto”.