Vieni da Me, Salvo Sottile: “Fiorello lo conosco da tanti anni. Bazzicava per le radio e…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 Maggio 2020 15:21 | Ultimo aggiornamento: 12 Maggio 2020 15:21
Salvo Sottile, Vieni da Me

Vieni da Me, Salvo Sottile: “Fiorello lo conosco da tanti anni. Bazzicava per le radio e…”

ROMA – Intervistato da Caterina Balivo, ospite nel salotto di Vieni da Me, Salvo Sottile ha parlato di alcuni colleghi della televisione.

Fiorello.

“Non ho lavorato con lui ma lo conosco da tanti anni.

Io ho iniziato tanti anni fa a Milano, dove lui bazzicava per le radio, e mi faceva delle piccole imitazioni.

Ci siamo rivisti a Roma diversi anni dopo, mi disse che mi avrebbe invitato al suo programma del sabato sera.

Non mi prendo molto sul serio e non sono preoccupato per le imitazioni, né tantomeno me la prendo.

Insomma, con lui c’è sempre stato questo rapporto di imitazioni”.

Alberto Matano.

“Siamo molto amici, lo stimo perché è un grandissimo professionista.

Siamo entrambi giornalisti, anche lui ha fatto un grande lavoro perché non era facile passare dalla scrivania del telegiornale a quella de La vita in diretta, soprattutto in questi due mesi. Sono arrabbiato con lui però: diciamo sempre che dobbiamo vederci ma mi dà regolarmente buca”.

Franca Leosini.

“Una delle enciclopedie viventi, è un’istituzione: ci sentiamo spesso, siamo molto amici.

A suo marito piace parlare in dialetto siciliano… Lei scrive a mano i suoi copioni, è una persona assolutamente straordinaria”. (Fonte: Vieni da Me).