“Vieni da me”, Sergio Assisi parla della madre e si commuove

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 gennaio 2019 11:36 | Ultimo aggiornamento: 17 gennaio 2019 11:55
"Vieni da me", Sergio Assisi parla della madre e si commuove

“Vieni da me”, Sergio Assisi parla della madre e si commuove

ROMA – Sergio Assisi, ospite a “Vieni da me”, parla della madre e scoppia a piangere. Durante il “gioco della cassettiera” l’attore ha letto i versi di una poesia scritta dalla madre e con la voce rotta dall’emozione ha detto: “È una poesia che mia madre scrisse poco prima di avviarsi. Io ho seguito un po’ le sue orme e come lei scrivo poesie e canzoni napoletane. A 46 anni mi ritrovo ancora a piangere per mamma”.

L’attore napoletano per qualche secondo si commuove, poi racconta alcuni aneddoti molto particolari e belli del suo passato: “C’era un tavolo tondo attorno al quale scappavo da piccolo per non farmi prendere… […] ero un irrequieto, i miei genitori dicevano che sembravo una tigre in gabbia!”. E ancora: “Mio figlio fa i film è l’ultima frase che mi ha lasciato mia madre, perciò spero di poter continuare”.