Vieni da Me, Wilma Goich: “Edoardo Vianello? E’ finita perché lui stava con un’altra”

di Filippo Limoncelli
Pubblicato il 27 Febbraio 2019 14:34 | Ultimo aggiornamento: 27 Febbraio 2019 15:47
vieni da me wilma goich

Vieni da Me, Wilma Goich: “Edoardo Vianello? E’ finita perché lui stava con un’altra”

ROMA – Wilma Goich, cantante ed ex moglie di Edoardo Vianello, è stata ospite di Caterina Valivo a Vieni da Me. La Goich, 65 anni, ha parlato nel salotto di Rai Uno, della sua storia con Vianello.

LEGGI ANCHE: Edoardo Vianello a Caterina Balivo: “Scusa Antonella Clerici per la torta in faccia”

“E’ finita perché lui si è fidanzato con un’altra. Come era l’altra? Bella, molto più vamp, forse si era stancato della ragazzina. Lei però era gelosa che io e Edoardo cantavamo insieme e alla fine è riuscita a separarci. Come ho reagito? Non bene, però non aggiungo altro, sennò ci mettiamo una settimana. Ho sofferto molto, immaginavo che il matrimonio era eterno. Ad un certo punto però è finita e ci siamo separati. E’ stato un periodo difficile, ci ho messo un po a ritrovare me stessa”.

Poi su una nuova collaborazione con l’ex marito chiosa: “Non mi interessa, mi è passata la voglia. Sono stata ferita”.

Wilma ricorda la sua esperienza al Festival di Sanremo nel 1965, quando concorreva alla kermesse canora con l’intramontabile brano ‘Le colline sono in fiore’: “Durante il Festival di Sanremo ero bloccata, paralizzata e non volevo entrare sul palco, non stavo bene mi fecero una iniezione. Così Mike Buongiorno, vedendo che io non volevo entrare, mi ha letteralmente preso, spinto e dato un calcio sulla schiena per farmi entrare sul palco”.

Subito dopo il ricordo di Sanremo, Wilma torna indietro alla sua infanzia ed al rapporto con i genitori: “Io sono nata sulle montagne dove c’era una fabbrica dove lavorava papa. Mi ricordo che io e i miei fratelli avevamo una slitta costruita da mio padre e andavamo sulla neve che c’era da novembre a marzo. Mio padre mi è mancato molto quando è venuto a mancare, perché è morto presto. Però ho avuto una mamma speciale che è rimasta vedova a 37 anni ed ha aiutato me e mio fratello a crescere sani”. 

Fonte: Rai Play