Vittorio Cecchi Gori è uscito dal coma. Valeria Marini: “Il peggio è passato”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 gennaio 2018 8:22 | Ultimo aggiornamento: 9 gennaio 2018 8:22
cecchi-gori

Vittorio Cecchi Gori

ROMA – Vittorio Cecchi Gori è uscito dal coma. Dopo il malore che l’ha colpito il giorno di Natale, la situazione clinica del produttore cinematografico e dell’ex presidente della Fiorentina sta lentamente migliorando.

Secondo quanto riferito dall’inviata di Pomeriggio Cinque, Cecchi Gori ha lasciato il reparto di rianimazione e ora è in medicina d’urgenza. Per i medici le sue condizioni sono migliorate. Deve ancora sottoporsi a degli accertamenti di rito ma accanto a sé ha l’affetto della ex moglie Rita Rusic, dei suoi figli volati da Miami per assisterlo, ma anche di Valeria Marini che in collegamento telefonico rassicura sulle condizioni di Cecchi Gori: “Vittorio sta meglio il momento difficile è passato, tanta gente si è stretta attorno a lui e sono contenta che il peggio sia andato. Anche i medici sono ottimisti”, ha riferito la showgirl.

L’ultima apparizione televisiva di Cecchi Gori risale ad un mese fa, quando, ospite del programma di Rai 1 Storie Vere, ha spiegato di soffrire la solitudine: “A dire la verità, sono rimasto solo – ha spiegato – Ho fatto sempre una vita alla grande. Però non è vera la rappresentazione che danno i giornali di far vedere che uno svolazza di qua e di là, e quando all’improvviso quest’anno, dopo tanti anni, sto sentendo un po’ di tristezza e avrei voglia di stare con una persona con cui trovarsi bene”.