Vladimir Luxuria: “Quando mi aggredirono in metro perché…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 settembre 2018 15:40 | Ultimo aggiornamento: 27 settembre 2018 15:40
Vladimir Luxuria: "Quando mi aggredirono in metro perché..." (foto Ansa)

Vladimir Luxuria: “Quando mi aggredirono in metro perché…” (foto Ansa)

ROMA  Vladimir Luxuria ospite a “Vieni da me”, il programma del pomeriggio di Rai1 condotto da Caterina Balivo, si è aperta e ha raccontato del suo passato e della sua esperienza a “Tale e Quale Show”.

“Non mi vergogno di dire che sono stata un uomo. Se oggi ho la sensibilità che ho è grazie proprio a Vladimiro, quel ragazzo che chiuso in camera si sentiva diverso. Ed è proprio per questo motivo che a Tale e Quale Show non mi sono tirata indietro ed ho accettato di interpretare dei ruoli maschili, come Ghali”. Vladimir Luxuria prosegue raccontando di un’aggressione avvenuta quando ancora era un uomo “Ero in metro e dei ragazzi hanno iniziato a massacrarmi con pugni e calci solo perché portavo degli orecchini e avevo delle meches. Con la coda dell’occhio vedevo gli altri passeggeri seduti immobili, facevano finta di nulla. Ecco, spero che le altre persone vittime di violenza possano trovare qualcuno disposto ad aiutarle, perché chi non interviene diventa complice degli aggressori”.