Wanda Nara contro Ivana Icardi, l’avvocato di Wanda: “La smetta di inventare tutto”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Aprile 2019 18:52 | Ultimo aggiornamento: 25 Luglio 2019 9:22

MILANO – Nuovo episodio della lite a distanza tra Wanda Nara, compagna di Mauro Icardi, e Ivana Icardi, sorella dell’attaccante argentino dell’Inter. L’avvocato di Wanda Nara, Ana Rosenfeld, ha parlato al programma El Trece facendo chiarezza sulla lite tra la compagna e la sorella di Icardi. Secondo l’avvocato della Nara, Ivana Icardi starebbe raccontando tante bugie sul conto della sua assistita. 

Wanda Nara contro Ivana Icardi, parla l’avvocato di Wanda. 

Riportiamo di seguito le dichiarazioni dell’avvocato di Wanda Nara, Ana Rosenfeld, ai microfoni del programma televisivo El Trece. “Ho parlato con Wanda perché questo problema ha ripercussioni in Argentina. Due mesi fa ha iniziato una specie di denuncia penale per la sua immagine colpita dalla diffamazione di Ivana Icardi, con cose che non sono reali. A differenza dell’Argentina, ogni volta che Ivana è in un programma, sappiamo che riceve circa 4mila euro, così lei inventa cose per essere chiamata di nuovo.

Inventa tutto. La denuncia presentata da Wanda chiede che lei si astenga dal parlare di familiari che non conosce. Lei inventa cose su Wanda che ogni giorno hanno eco in Italia e su Mauro che gioca a calcio. Vogliamo che la smetta di diffamare, di inventare cose e di attaccare le persone per essere chiamata dai media. Se Ivana è chiamata per lei, ben venga. Che venga chiamata per quello, non per parlare male degli altri”.
Fonti: El Trece e fcinter1908.it.