X Factor, Alessandro Cattelan e la stoccata: “Con 4 sì vai al Bootcamp, con 4 no a The Voice”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 Settembre 2019 8:39 | Ultimo aggiornamento: 13 Settembre 2019 8:42
Alessandro Cattelan a X Factor

Alessandro Cattelan (Foto ANSA)

ROMA – Alessandro Cattelan ha scelto la prima puntata di X Factor per lanciare una stoccata a The Voice, programma di Ra1 2 che si è concluso da poco. Due programmi che sono “concorrenti”, dove i giudici scelgono la propria squadra di cantanti e li fanno sfidare tra loro a colpi di musica e canzoni. Stavolta a Cattelan è scappata una battuta, che ha divertito i fan del programma, ma non tutti: “Con quattro sì vai ai Bootcamp, con quattro no vai a The Voice”.

I giudici dell’edizione 2019 di X Factor sono l’immancabile Mara Maionchi, Malika Ayane, Samuel dei Subsonica e il trapper Sfera Ebbasta. Una puntata, quella andata in onda il 12 settembre, sulle audizioni che servono a selezionare l’accesso alla fase successiva del talent show, chiamata Bootcamp. Quest’anno d’altronde lo show ha cambiato delle regole. Per passare direttamente ai Bootcamp servono quattro sì dei giudici, non più tre come in precedenza, quindi per i concorrenti sarà più difficile accedere. 

Sul palco arriva Silvia, ma la sua esibizione non entusiasma anzi. I giudici le danno 4 secchi no e la rimandano a casa. Proprio allora ad Alessandro Cattelan scappa la battuta. Se i fan su Twitter hanno preso con profonda ironia le parole del presentatore, c’è da vedere quale sia stata la reazione della Rai e dei quattro giudici di The Voice. (Fonte X Factor)