X Factor 2019, finale: vince Sofia Tornambene, in arte Kimono

di redazione Blitz
Pubblicato il 13 Dicembre 2019 0:43 | Ultimo aggiornamento: 13 Dicembre 2019 0:43
X Factor 2019, finale: vince Sofia Tornambene, in arte Kimono

I giudici di X Factor 2019, Sfera Ebbasta, Mara Maionchi, Sfera Ebbasta, Samuel dei Subsonica

ROMA – Erano rimasti in 4 a contendersi il titolo di X Factor 2019 e alla fine sul palco del Mediolanum Forum di Assago ha trionfato lei: Sofia Tornambene, in arte Kimono. Studentessa di Civitanova Marche di appena 17 anni che suona un po’ di tutto, piano, chitarra e batteria, era l’asso nella manica di Sfera Ebbasta

Con il suo inedito “A domani per sempre”, la più piccola delle Under Donne ha sbaragliato la concorrenza al termine di una combattutissima finale. “Grazie, Grazie, grazie” ha detto la 17enne, riproponendo il brano da lei scritto e con cui si era presentata alle selezioni. Sofia ha avuto la meglio sui Booda, i tre musicisti romani della squadra di Samuel, permettendo a Sfera di avere la meglio sui colleghi al tavolo dei giudici alla sua prima esperienza a X Factor. 

E pensare che il frontman dei Subsonica era l’unico fra i suoi colleghi di giuria ad essere arrivato in finale con ben due concorrenti: sul terzo gradino del podio si è piazzato l’altro gruppo della sua squadra, il duo rap della Sierra. Quarto Davide, unico rappresentante della squadra di Malika, gli Under Uomini. A sorpresa, senza concorrenti, la veterana Mara Maionchi, dopo aver trionfato nelle ultime due edizioni con Lorenzo Licitra prima e Anastasio.

Il primo ad abbandonare la gara è stato Davide Rossi, al termine di una prima manche in cui tutti i concorrenti hanno duettato col super ospite internazionale Robbie Williams. Arrivato a X Factor a pochi giorni dall’uscita di “The Christmas Present”, il suo primo album di Natale, il cantante e showman inglese, fra gli artisti più premiati al mondo con ben sei album nella classifica TOP 100 degli album più venduti nella storia britannica, ha infiammato i quasi novemila del Mediolanum Forum di Assago sulle note di She’s The One, Supreme, Kids, Feel e Angels, fra le canzoni più amate della sua discografia.

Sono i Booda, la Sierra e Sofia a passare alla seconda manche, in cui i primi tre concorrenti di questa edizione si sono esibiti in un medley fatto delle canzoni cantate nelle performance più personali e rappresentative del loro percorso a X Factor 2019. Fix You, Papaoutai e C’est La Vie per Sofia, Heartbeat, 212 e Hey Mama per i Booda. Le Acciughe Fanno Il Pallone, 7 Rings e Dark Horse non bastano alla Sierra per accedere all’ultima manche, quella dell’inedito.

Trentuno dischi di platino e artista più ascoltato del 2019 su Spotify, Ultimo è stato il super ospite italiano della serata. Fateme cantà, Pianeti, Ti dedico il silenzio e I tuoi particolari sono i suoi cavalli di battaglia scelti per far cantare all’unisono tutto il Forum. Sul palco il giovane cantautore romano ha eseguito, in anteprima assoluta, anche il suo nuovissimo singolo Tutto questo sei tu.

Fonte: X Factor