X Factor, Morgan: “Giudici ricevono istruzioni dagli autori? Fedez aveva auricolari e tablet”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 Novembre 2019 18:52 | Ultimo aggiornamento: 5 Novembre 2019 18:57
Morgan, Ansa

Morgan (foto d’archivio Ansa)

ROMA – Non sono passate inosservate le parole di Mika nel corso del primo live show di X Factor 2019, quando in diretta tv ha fatto intendere che i giudici siano guidati dagli autori attraverso gli auricolari.

Intervistato da Libero Morgan, ex giudice del talent, rivela:

“Giudici condizionati dagli autori del programma? Fedez non aveva solo gli auricolari: dentro a una finta Smemoranda, nascondeva un tablet dove riceveva le istruzioni degli autori su cosa dire. D’ altronde non mi sembra che sia famoso per il suo titolo di studio”. L’utilizzo degli auricolari, di cui Fedez avrebbe fatto ampiamente uso, però, pare non sia obbligatorio. Morgan, infatti, ha raccontato di non averli mai utilizzati. “Non avevo gli auricolari: non erano imposti. Potevi scegliere se usarli, come potevi scegliere se fare o meno X Factor”.

I retroscena su X Factor però non finiscono qui, perché il cantautore, fornisce altri dettagli circa la sua ultima partecipazione al programma: “[…] L’ultima volta sono stato costretto. Avevano detto che se avessi accettato di tornare in giuria mi avrebbero pagato 1 milione di euro Peccato che non me l’hanno dato, sostenendo che una volta ero arrivato in ritardo, un’altra avevo detto o fatto qualcosa: praticamente non mi hanno pagato perché mi sono comportato da Morgan. Siamo in causa, comunque“.

Fonte: Libero.