Yari Carrisi: “Tentarono di rapirmi ma un angelo custode mi salvò…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 febbraio 2015 10:57 | Ultimo aggiornamento: 24 febbraio 2015 10:57
Yari Carrisi ospite a Domenica Live

Yari Carrisi ospite a Domenica Live

ROMA – “Hanno tentato di rapirmi, avevo 12 o 13 anni – racconta, ospite da Domenica Live di Barbara D’Urso, Yari Carrisi, il figlio di Al Bano e Romina– ma un angelo custode mi ha salvato. A quel punto, però, i miei genitori hanno preferito mandarmi a studiare in Svizzera con mia sorella”. Con Romina Power Al Bano ha avuto quattro figli:  Ylenia, nata nel 1970 e scomparsa nel 1994; Yari, nato nel 1973; Cristèl, nata nel 1985; e Romina Iolanda Jr., nata nel 1987.

“Non mi hanno mai trattato da bambino per fortuna – continua a raccontare Yari Carrisi – ho saputo fin dall’inizio  il rischio che stavo correndo e ho accettato ben volentieri il trasferimento in Svizzera dove, tra l’altro, si è aperto un nuovo capitolo della mia vita, ho conosciuto persone stupende e non posso certo lamentarmi”.