Ylenia Carrisi, il fratello Yari: “Sono sicuro che sia viva”

di redazione Blitz
Pubblicato il 15 Novembre 2019 12:35 | Ultimo aggiornamento: 15 Novembre 2019 12:35
Ylenia Carrisi, il fratello Yari: "Sono sicuro che sia viva"

Ylenia Carrisi con il padre, Al Bano (Foto Ansa)

ROMA – “Mia sorella Ylenia Carrisi? Io sono sicuro sia viva”: a dirlo è Yari Carrisi, 46 anni, secondogenito di Al Bano Carrisi e Romina Power. 

Ospite del Maurizio Costanzo Show insieme al padre e alla sorella Cristel Carrisi, Yari ha parlato della sorella scomparsa il primo gennaio del 1994, a cui lui era molto legato. 

“Non ho mai avuto nessun tipo di prova al contrario – ha detto Yari Carrisi -. Perché devo seppellire mia sorella? Io sono sicuro sia viva e comunque vivrà per sempre. Era una luce straordinaria, ha alzato il livello umano nei miei occhi. È stato impossibile per me trovare una persona che fosse alla sua altezza, che mi ispirasse così tanto”.

A pensarla così è anche la madre di Ylenia e Yari, Romina Power, che non ha mai perso la speranza di rivedere viva un giorno la figlia. Diversa l’opinione di Al Bano, convinto che Ylenia sia morta gettandosi nelle acque del fiume Mississipi, negli Stati Uniti, tanto da chiederne la dichiarazione di morte presunta nel 2013, convalidata l’anno successivo con data 31 dicembre 1993.

Già nel 2005 Al Bano si era detto convinto della scomparsa della figlia nell’ambito di un presunto giro di droga, cosa che Romina ha sempre contestato, non escludendo però la possibilità che la figlia sia stata drogata. (Fonte: Maurizio Costanzo Show)