Aeroporto Bergamo-Orio al Serio chiude per 3 settimane: voli spostati a Malpensa

di redazione Blitz
Pubblicato il 6 Maggio 2014 12:30 | Ultimo aggiornamento: 6 Maggio 2014 12:30
Aeroporto Bergamo-Orio al Serio chiude per 3 settimane: voli spostati a Malpensa

Aeroporto Bergamo-Orio al Serio chiude per 3 settimane: voli spostati a Malpensa

BERGAMO – L’aeroporto di Bergamo Orio al Serio chiude per tre settimane causa lavori di rifacimento della pista. Da martedì prossimo fino al 1 giugno, tutti i voli saranno dirottati su Malpensa.

Prove generali in vista dell’Expo 2015 per Malpensa che si troverà a gestire un traffico passeggeri aumentato del 50 per cento. In media, da 50 a 75 mila al giorno. I voli cresceranno da 260 a 350. Con oltre 200 assunzioni temporanee per far fronte all’emergenza. Un’opportunità per testare la tenuta dell’aeroporto milanese in vista del forte aumento di traffico previsto tra un anno, da maggio fino ad ottobre, quando andrà in scena l’Esposizione Universale che richiamerà su Milano milioni di visitatori.

L’ultimo volo in partenza da Bergamo sarà quello Ryanair per Barcellona del prossimo 13 maggio, delle 22.35. Dopodiché calano le saracinesche: restano aperte solo le biglietterie, l’ufficio informazioni e quello per gli oggetti smarriti o ritrovati. Chiusi anche tutti i negozi per tre settimane. Per i dipendenti Sacbo, la società che gestisce lo scalo, è stata prevista la cassa integrazione. Mentre il personale delle 15 compagnie che volano su Bergamo dovrà adeguarsi a un periodo di pendolarismo da e verso Malpensa.

A Orio si lavorerà h24 per sistemare i quasi 3 chilometri di pista, adeguare servizi e sottoservizi, per un investimento complessivo di 40 milioni di euro.