Viaggi e turismo

Biglietti aerei: risparmi se voli martedì e prenoti domenica

Biglietti-aerei-risparmio
Biglietti-aerei-risparmio

Biglietti aerei: risparmi se voli martedì e prenoti domenica

ROMA – Prenotare la domenica per volare il martedì: è questa la formula segreta per risparmiare sui biglietti aerei. Lo rivelano i report di due tra i principali motori di ricerca dedicati ai viaggi: Expedia e Momondo.

Secondo lo Studio Annuale dei voli di Momondo, volando di martedì si spende il 10% in meno di media. Il giorno più costoso invece è il sabato, da evitare assolutamente. Varia il prezzo anche in base agli orari di partenza: chi parte di sera risparmia l’8%, ma se la vostra meta è l’Oriente la regola è al contrario, meglio partire al mattino e spendere un buon 7% in meno. Anche un largo anticipo, almeno due mesi prima, abbatterà il costo dei biglietti di circa un terzo.

Per chi vola in Europa però qualcosa cambia: il giorno nero dei voli è il venerdì. Se volete prenotare una fuga nel weekend, spiega a Repubblica Clizia L’Abbate, Head of Markets di momondo, “il vero affare si fa partendo di giovedì”.

Più attento al momento migliore per acquistare che alla data del viaggio è invece il Global Air Travel Outlook di Expedia. Sconsigliato prenotare il venerdì, mentre conviene acquistare i biglietti nel weekend. In particolare, la domenica per chi vola in Europa: si risparmia fino al 30%. Nello stesso giorno, i voli dagli Usa in Ue costano in media il 16% in meno. Più ottimisti i numeri di Expedia sull’anticipo: bastano anche 21 giorni.

To Top