CORTINA, SETTIMANE VERDI RILANCIANO BASSA STAGIONE

Pubblicato il 1 Luglio 2010 2:30 | Ultimo aggiornamento: 30 Giugno 2010 12:30

Cortina prova a rinforzare il movimento turistico nei periodi di bassa stagione riscoprendo la formula delle ”Settimane verdi”. E’ un processo molto simile a quello che, durante l’inverno, punta a richiamare gli sciatori nei periodi lontani dai culmini della stagione, che sono Natale, Capodanno, Carnevale. Con sabato 19 giugno e’ dunque iniziato il periodo delle speciali offerte promozionali, valide per i clienti che prenotano almeno una settimana, negli alberghi convenzionati.

Ai vacanzieri vengono proposti dei pacchetti corposi, con diverse opportunita’: dalle escursioni al trekking, per quanto riguarda le attivita’ sportive e l’avventura, l’immersione nella natura, con diverse opzioni benessere. La proposta riserva un’attenzione particolare per le famiglie con bambini e ragazzi. Naturalmente a far da regina e’ la vita all’aria aperta: e’ in distribuzione una apposita guida che elenca i rifugi, i sentieri e gli impianti di risalita che consentono di salire facilmente in quota. Tra le offerte di questa estate 2010, c’e’ anche lo speciale ”Bike & trekking pass”, che consente l’accesso con un’unica tessera a tredici impianti di risalita ed agli autobus del servizio di trasporto pubblico urbano.

E’ proprio la bicicletta il veicolo su cui punta il turismo in Ampezzo per il rilancio, con tanta attenzione per la bike, le escursioni lungo i sentieri e le stradine, le mappe, persino con l’utilizzo dell’apposito navigatore satellitare MyNav, prodotto da un’azienda trevigiana, presentato nei giorni scorsi a un folto gruppo di appassionati e di operatori, italiani e di lingua tedesca. Perche’ gli ospiti di Austria, Svizzera e Germania sono, per tradizione, fra i piu’ assidui ed appassionati frequentatori della montagna d’estate. E, piu’ fatica fanno, piu’ contenti sono.