Grecia: revocato lo sciopero dei traghetti di martedì 30 giugno

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Giugno 2015 12:26 | Ultimo aggiornamento: 29 Giugno 2015 20:49
Grecia: revocato lo sciopero dei traghetti di martedì 30 giugno

Grecia: revocato lo sciopero dei traghetti di martedì 30 giugno (LaPresse)

ATENE – Non ci sarà nessuno sciopero dei traghetti in Grecia domani, martedì 30 giugno: regolari le partenze da e verso tutte le isole da e verso i porti di Atene (Pireo), Salonicco, Alessandropoli, Volos, Calcide, Eleusi, Patrasso, Igoumenitsa, Corfù. Lo sciopero di 24 ore era stato indetto dal sindacato dei marittimi greci addetti ai ferry-boat (Pno) è stato revocato “a causa degli ultimi sviluppi politici ed economici” nel Paese: lo ha detto lo stesso sindacato.

L’astensione dal lavoro era stata dichiarata in segno di protesta contro alcune compagnie marittime che, in aperta violazione del contratto collettivo di lavoro, da mesi non pagano gli stipendi al personale e hanno tagliato anche i contributi della previdenza sociale nell’ambito di un piano teso a ridurre i costi di gestione. I marittimi intendevano protestare anche contro l’aumento della disoccupazione nel loro settore che, sostengono, ha superato il 50%. Per le stesse rivendicazioni gli aderenti al Pno avevano effettuato uno sciopero lo scorso primo maggio.