Rientrati 180 turisti italiani bloccati per 2 giorni sul Mar Rosso

Pubblicato il 3 settembre 2012 15:46 | Ultimo aggiornamento: 3 settembre 2012 15:47

air italy, gruppo meridianaROMA – Bloccati per 48 ore a Marsa Alam, 180 turisti italiani sono rientrati dopo un’odiessa estenuante. L’aereo che avrebbe dovuto riportarli a Roma sabato, un charter Air Italy che fa parte del gruppo Meridiana, non è partito a causa di un guasto tecnico. I turisti sono stati trasferiti in albergo alle 16.30 di sabato con la promessa di una partenza in serata. Ma così non è stato e i turisti sono rimasti bloccati sul mar Rosso anche il giorno successivo.

Tra di loro una coppia di diabetici romani che avevano finito l’insulina e molta gente, tra cui medici e professionisti, che dovevano rientrare in Italia a lavorare.

Dopo ore di attese il consolato italiano si è mosso per trovare una soluzione. E solo domenica sera è giunta l’assicurazione di rientrare a Roma. Il nuovo aereo è atterrato alle 12.30 di lunedì all’aeroporto Leonardo da Vinci.