Rientrati 180 turisti italiani bloccati per 2 giorni sul Mar Rosso

Pubblicato il 3 settembre 2012 15:46 | Ultimo aggiornamento: 3 settembre 2012 15:47

air italy, gruppo meridianaROMA – Bloccati per 48 ore a Marsa Alam, 180 turisti italiani sono rientrati dopo un’odiessa estenuante. L’aereo che avrebbe dovuto riportarli a Roma sabato, un charter Air Italy che fa parte del gruppo Meridiana, non è partito a causa di un guasto tecnico. I turisti sono stati trasferiti in albergo alle 16.30 di sabato con la promessa di una partenza in serata. Ma così non è stato e i turisti sono rimasti bloccati sul mar Rosso anche il giorno successivo.

Tra di loro una coppia di diabetici romani che avevano finito l’insulina e molta gente, tra cui medici e professionisti, che dovevano rientrare in Italia a lavorare.

Dopo ore di attese il consolato italiano si è mosso per trovare una soluzione. E solo domenica sera è giunta l’assicurazione di rientrare a Roma. Il nuovo aereo è atterrato alle 12.30 di lunedì all’aeroporto Leonardo da Vinci.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other