Marzotto (Enit): “Potenziamo il turismo per disabili”

Pubblicato il 2 Giugno 2010 13:40 | Ultimo aggiornamento: 3 Giugno 2010 16:28

Il presidente dell'Enit Matteo Marzotto

“Non è impossibile aprire la viaggiabilità e la vivibilità dell’Italia ai diversamente abili. In Europa ci sono 6 milioni di persone con problemi motori e l’Italia potrebbe intercettarne una fetta. È un impegno che ci possiamo prendere”.

Lo ha detto il presidente dell’Enit, Matteo Marzotto, durante la presentazione delle “Settimane del Federalismo Solidale”, una serie di appuntamenti che si terranno nei prossimi giorni in Friuli Venezia Giulia per parlare di federalismo e solidarietà. Per Marzotto, “amministratori pubblici e imprenditori dovrebbero prendere atto che in questa categoria di turisti c’é un potenziale economico.

Prima di ragionare in termini di pietismo, si può ragionare sull’opportunità economica”. Lavorare in questa direzione, secondo il presidente dell’Enit, porterebbe anche a “una crescita del senso civico e delle capacità di accoglienza del nostro paese, che è anche definito il paese del sorriso”.