Riccione, tutto gratis il 29 maggio: taxi, alberghi, ristoranti, aperitivi…

di redazione Blitz
Pubblicato il 16 Maggio 2015 7:01 | Ultimo aggiornamento: 16 Maggio 2015 2:08
Riccione, tutto gratis il 29 maggio: taxi, alberghi, ristoranti, aperitivi...

Riccione, tutto gratis il 29 maggio: taxi, alberghi, ristoranti, aperitivi…

RICCIONE (RIMINI) – Alberghi, ristoranti, spiagge, taxi, bar, gelaterie, stabilimenti termali, negozi: tutto gratis per un giorno a Riccione. Succede il 29 maggio e la data non è casuale: vicina al ponte del 2 giugno e alla Pentecoste, festa in Germania. Così la perla verde della riviera romagnola ha scelto di inaugurare la sua stagione estiva, accogliendo i turisti a braccia aperte.

Interi quartieri di Riccione si metteranno a disposizione dei visitatori: ospitalità, aperitivi, buffet, servizi, intrattenimento, perfino camere d’albergo e viaggi in taxi saranno gratis. Per accaparrarsi le offerte basta andare sul sito www.riccioneday.it e registrarsi.

A lanciare l’idea choc è stato Stefano Giuliodori, presidente del consorzio Riccione Turismo, ed è stata subito condivisa dalle diverse associazioni di categoria e dai comitati cittadini.

Al momento le camere messe a disposizione sono mille ma la speranza degli organizzatori è che anche gli altri alberghi aderiscano nei prossimi giorni. Tra quelli già disponibili ci sono anche otto hotel a 4 stelle, ma le chance di riuscire a prenotarli si riducono a vista d’occhio: da quando è stato messo online il sito online dedicato, circa 20 giorni fa, fra alberghi e ristoranti sono state confermate circa 1500 prenotazioni.

Mentre i taxi promettono almeno una trentina di corse gratis tra la stazione e gli alberghi. Per chi non riuscisse a salire sul taxi, c’è comunque la navetta gratuita di Valentino Bus, attiva tutto il giorno.

Per Andrea Corsini, assessore regionale al Turismo, si tratta di

“Un’importante operazione turistica per rilanciare le relazioni sociali con i nostri ospiti. Il progetto potrebbe essere esportato sull’intera Riviera o addirittura sull’intera Regione: avrebbe una forza eccezionale”.