RyanAir, sondaggio Wihich? Travel: il livello di pulizia è… pessimo

di Caterina Galloni
Pubblicato il 14 Novembre 2019 7:23 | Ultimo aggiornamento: 13 Novembre 2019 18:29
RyanAir, Ansa

RyanAir (foto d’archivio Ansa)

ROMA – Sugli aerei della Ryanair, in base a un sondaggio tra i passeggeri condotto da Wihich? Travel, il livello di pulizia a bordo dell’aereo sarebbe “pessimo”, risulta la peggiore compagnia al mondo.

A circa ottomila iscritti a Which? Travel è stato chiesto di valutare un certo numero di compagnie aeree e Ryanair sul fronte “ottima” pulizia ha ottenuto il 42%, il punteggio più basso; nella classifica per “scarsa” pulizia, la compagnia aerea è invece al top con il 24%. Anche Wizz Air e Vueling hanno deluso i passeggeri e con il 10% sono seconde in classifica per “scarsa” pulizia. Air New Zealand è stata dichiarata la migliore compagnia per l’ottima pulizia: è in testa alla classifica con un punteggio del 97%, seguita da Singapore Airlines ed Emirates e nessuna delle tre compagnie aeree ha ricevuto un punteggio “scarso”.

Sono risultate più pulite anche British Airways, Qatar Airways e Cathay Pacific Swiss. Che l’aereo non sia uno dei posti più puliti al mondo è un fatto noto: uno studio condotto l’anno scorso, ha rilevato che il poggiatesta era la superficie più sporca ma non solo, sono emerse anche tracce di E.coli e le tasche dei sedili indicavano “contaminazione fecale”. La buona notizia è che ci sono alcuni modi per ridurre il rischio di contrarre un’infezione: ad esempio passare sulle mani un disinfettante o lavarle prima di mangiare o toccare il viso. Secondo un assistente di volo è meglio viaggiare la mattina presto poiché ci sono molti vantaggi, uno dei quali è che l’aereo più pulito, sul velivolo le pulizie solitamente vengono effettuate all’inizio della giornata.

Fonte: Mirror.