Scopri i piatti invernali della montagna vicentina

Pubblicato il 12 Novembre 2010 2:40 | Ultimo aggiornamento: 11 Novembre 2010 18:12

Bocconcini di ricotta, zuppe di porcini, formaggi di malga, portate di selvaggina, funghi, specialita’ dolciarie, grappe e amari tipici della montagna vicentina. Si preannuncia un trionfo di gusti, sapori e novita’ culinarie la seconda edizione della rassegna enogastronomica ”D’Inverno… a Tavola sull’Altopiano di Asiago”, dal 26 novembre con il primo dei sette appuntamenti che coinvolgeranno altrettanti ristoranti, distribuiti in quattro comuni del comprensorio montano vicentino: Asiago, Roana, Conco ed Enego. La rassegna, promossa dai ristoratori e albergatori locali e da Tino Parrasia, responsabile Triveneto dell’Unione Italiana Ristoratori, proseguira’ sino al 9 marzo prossimo.

Tutti gli eventi sono in programma nei week-end per favorire una maggior presenza di turisti e appassionati del binomio montagna-cucina. La rassegna enogastronomica rappresenta la versione invernale de ”L’Altopiano… in cucina”, la manifestazione dedicata alla cucina e al buon bere che viene proposta, dal 1991, ad Asiago e nelle altre localita’ durante il periodo estivo. Complessivamente sono quindici gli appuntamenti enogastronomici in calendario nell’arco di un anno promossi dallo stesso ‘pool’. ”L’idea della rassegna invernale – spiega Parrasia – arriva direttamente dai ristoratori che in questo modo possono esprimere tutte le proprie capacita’ culinarie, proponendo piatti completamente diversi da quelli estivi.

La cucina altopianese e’ molto ricca e variegata e anche grazie a prodotti sani e genuini i menu’ invernali consentono abbinamenti, con vini di ogni genere, davvero azzeccati”. ”Tra loro – aggiunge – si e’ creata una sfida a suon di nuovi e innovativi piatti, nei quali vengono utilizzati quasi esclusivamente prodotti tipici dell’Altopiano. La risposta dei commensali e’ incoraggiante e gratificante in tutti gli appuntamenti: molto spesso nei vari locali si registra il tutto esaurito”.