TripAdvisor, aeroporti su sito: dove mangiare e dormire da Changi a Heathrow

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 Giugno 2015 10:44 | Ultimo aggiornamento: 25 Giugno 2015 10:45
TripAdvisor, aeroporti su sito: dove mangiare e dormire da Changi a Heathrow

TripAdvisor, aeroporti su sito: dove mangiare e dormire da Changi a Heathrow

ROMA – Anche gli aeroporti sbarcano su TripAdvisor con tutte le informazioni su dove mangiare, cosa fare nelle vicinanze e dove alloggiare. Il primo ad arrivare sul popolare sito di viaggi è l’aeroporto di Singapore Changi, mentre da luglio saranno inseriti quelli di Heathrow a Londra, Jfk di New York, Linate e Malpensa a Milano, Leonardo da Vinci a Fiumicino e il Cristoforo Colombo di Genova.

Repubblica.it scrive che i viaggiatori potranno usare il portale di TripAdvisor come per ogni altra località, trovando una pagina dedicata con recensioni, punteggi e altre informazioni:

“Quando i viaggiatori cercheranno un aeroporto su TripAdvisor verranno indirizzati a una pagina dedicata all’aeroporto con recensioni, punteggi e altre informazioni su hotel nelle vicinanze e su ristoranti e attrazioni sia nelle aree pubbliche sia in quelle di transito. Anche altri servizi che includono i negozi duty-free, le boutique e le lounge saranno presenti all’interno della pagina dell’aeroporto.

“Più di 3.1 miliardi di viaggiatori transitano per gli aeroporti ogni anno e, in media, un viaggiatore trascorre 150 minuti di tempi di sosta dall’arrivo al terminal alla chiusura delle porte dell’aereo al gate2” commenta Adam Medros, senior vice president, global product, TripAdvisor. “Vogliamo aiutare i viaggiatori a trovare facilmente le cose da fare in loco mentre stanno aspettando di prendere l’aereo o a prenotare un hotel vicino all’aeroporto quando hanno bisogno di un luogo in cui alloggiare”. L’aeroporto di Changi è il primo al mondo ad essere presente su TripAdvisor con centinaia di servizi. Altri aeroporti importanti come John F. Kennedy International e London Heathrow saranno lanciati a luglio 2015, così come quattro aeroporti italiani: Linate, Malpensa, Fiumicino e Cristoforo Colombo”.