Turismo, Berlusconi elogia Bondi: “Ha valorizzato il patrimonio culturale”

Pubblicato il 29 luglio 2010 12:41 | Ultimo aggiornamento: 29 luglio 2010 12:50

Silvio Berlusconi commenta i risultati positivi registrati nel settore del turismo culturale e museale. ”Esprimo la mia soddisfazione per l’operato e i risultati ottenuti dal Ministro Sandro Bondi e dal Direttore Generale Mario Resca nell’ambizioso e fondamentale compito di valorizzare lo straordinario patrimonio culturale italiano che può e deve essere considerato un asset strategico del nostro Paese in termini non solo simbolici e identitari ma anche economici”.

”Il + 12,2% dei visitatori e il + 6,4% degli incassi nei nostri musei, dopo appena un anno di lavoro sugli eventi e la comunicazione, rappresentano la migliore riposta a quanti avevano espresso perplessità sulla scelta del Ministro Bondi di porre a capo della nuova Direzione per la Valorizzazione un manager di comprovata esperienza internazionale come Mario Resca”, spiega il Presidente del Consiglio.

”Il lavoro svolto sul territorio nazionale, ultimo esempio il grande risultato ottenuto con l’avvio della Grande Brera, e gli accordi internazionali siglati con numerosi Stati, in particolare con la Cina e la Russa, si sono rivelati strategici e decisivi per riportare l’Italia nella posizione che merita, ovvero tra i Paesi leader nel comparto turistico e culturale”.