TURISMO: CTS LANCIA LE 'VACANZE AL METRO' PER LA GRECIA

Pubblicato il 22 luglio 2010 2:15 | Ultimo aggiornamento: 21 luglio 2010 16:00

– Quando si dice ‘altezza mezza bellezza’ non si dice sempre il vero, almeno al CTS, Il Centro turistico studentesco, che per la prima volta propone le vacanze al metro, o meglio al centimetro. Non conta quanto si è alti; quello che conta è invece che le destinazioni del viaggio siano le isole greche e che la media dell’altezza di tutti i componenti del viaggio rientri tra il 1,70 m e il 1,80 m per avere uno sconto pari a 60 euro a persona. Se invece si è fuori dalla media, e quindi inferiori a 1,70 m o superiori al 1,80 m, lo sconto arriva ad 80 euro. L’offerta è valida su tutti i pacchetti GRECIA di CTS (tutte le date per Alonissos, Creta, Ios, Mykonos, Rodi, Santorini, Skiathos, Skopelos), acquistate nei giorni 14-15-16 e 17 luglio presso tutti gli uffici CTS e il call center (www.cts.it).

Per esempio, se a partire per Santorini è una coppia e la media dell’altezza è al di sotto del m 1,70 si ha un risparmio complessivo di 160 euro e ci si gode l’isola a partire da 436 euro con volo in b&b. Se invece a partire è un gruppo di 5 amici con la stessa media il risparmio è di 400 euro. Andrea Gorini, direttore servizi turistici CTS viaggi spiega: “Al di là dei metri, l’obiettivo di questa originale iniziativa è rendere ancora più accessibili le mete estive preferite dai giovani. Un modo cioè per offrire mete di primissimo richiamo come le isole di Grecia, anche in altissima stagione, a prezzi ridotti. Ed un po’ per gioco, un po’ per sfida sono nate le vacanze al metro. Una iniziativa fresca, divertente ed interessante che auspichiamo i giovani prendano con il giusto sorriso”.