TURISMO: SOTTOMARINA, NOTTE PESCATORE SVELA TRADIZIONI MARE

Pubblicato il 14 luglio 2010 7:33 | Ultimo aggiornamento: 19 luglio 2010 17:20

Enogastronomia e spettacoli, ma anche laboratori per imparare l’arte della pesca in una notte dedicata al fascino di uno dei piu’ antichi mestieri. Domenica primo agosto Sottomarina di Chioggia rinnova per il secondo anno consecutivo l’appuntamento con la ”Notte del Pescatore – il bello e il buono della tradizione del mare”.

La manifestazione coinvolge dalle 19 alle 23 le principali piazze della localita’ balneare veneziana con iniziative per far conoscere, in particolare ai turisti in vacanza, il mondo legato alla storia della pesca. Dal laboratorio per imparare l’arte dei nodi ai canti tipici del Coro popolare di Chioggia fino agli stand enogastronomici dove degustare pesce, polenta e vino: il calendario di eventi in cartellone e’ stato pensato per coinvolgere sia adulti che bambini.

Molte sono infatti le iniziative pensate espressamente per i piu’ piccoli, che potranno creare originali strumenti che evocano i suoni del mare e colorare le ”Vele creative”. Sara’ un tuffo nel passato alla riscoperta degli usi e costumi che fin dall’antichita’ animano e caratterizzano la pesca, attivita’ principe di Chioggia.