Viaggi e turismo

Turismo spaziale, biglietto costa 250mila $: Di Caprio e Bieber primi passeggeri

Turismo spaziale, biglietto costa 250mila $: Di Caprio e Bieber primi passeggeri

Turismo spaziale, biglietto costa 250mila $: Di Caprio e Bieber primi passeggeri (Foto LaPresse)

ROMA – Pochi minuti nello spazio al costo di 250mila dollari. Questo il biglietto di un viaggio spaziale offerto da Virgin Galactic, fondata da Sir Richard Branson, “visionario” del turismo spazialeLeonardo Di Caprio e Justin Bieber sono tra i primi passeggeri vip che avrebbero già prenotato un posto sul “Cavaliere Bianco”, questo il nome scelto per il velivolo spaziale che il 10 gennaio, nel volo di prova, ha raggiunto la quota di 22mila metri dal suolo e la velocità di circa 2mila chilometri orari.

Leopoldo Benacchio su Il Sole 24 Ore scrive:

“Al primo volo, inaugurale del servizio e dal costo, pare, di 1,5 milioni di dollari a biglietto, potrebbero partecipare fior di personalità dello star system, anche se non c’è alcuna conferma da parte della Virgin, e quindi potrebbe anche essere un’abile mossa pubblicitaria. Si parla di nomi importanti per i media e il pubblico, dal cantante canadese Justin Bieber a Brad Pitt e Angiolina Jolie, che notoriamente si muovono sempre in coppia, a Katy Perry, altra cantante piuttosto nota negli Usa. Comunque sia c’è già una comunità di 600 danarosi e avventurosi, o avventurose, che hanno versato 250mila dollari per far parte del club esclusivo di chi ha un posto prenotato per un viaggio suborbitale a bordo del Cavaliere Bianco, meno di 10 posti a volo”.

Così nasce il turismo spaziale, spiega Benacchio, per un viaggio che porta al di fuori dell’atmosfera terrestre:

“si monta nel Cavaliere Bianco, che non può decollare da solo e quindi viene portato in quota, sui 14.000 metri, dallo SpaceShipTwo, un buffo doppio aereo con grandi ali che lo tiene sotto la fusoliera come un canguro tiene i suo piccolo. Giunto in quota il Cavaliere Bianco viene lasciato a sé stesso e va in caduta libera per qualche secondo finché non accende il potentissimo motore che lo porterà, assieme ai suoi temerari passeggeri, a 100 chilometri circa di altezza, dove per convenzione finisce l’atmosfera terrestre ed inizia lo spazio”.

Se il biglietto oggi è a caro prezzo, ben 250mila dollari, negli anni potrebbero arrivare anche biglietti “low-cost”:

“Oggi Virgin costa un quarto di milione, ma il business plan prevede un costo a regime sui 20.000 dollari, non popolare ma affrontabile coi risparmi della middle class”.

Per ora tra i passeggeri figurano i nomi di vip, come Di Caprio:

“Fra i passeggeri del primo volo del Cavaliere Bianco i rumors vogliono anche nientemeno che Leonardo Di Caprio, che però, forse, come interprete principale del film Titanic qualche esitazione l’avrà”.

To Top