25 Aprile, Luigi Di Maio: “Io sto con i partigiani, non ci sono due parti”

di redazione Blitz
Pubblicato il 11 aprile 2019 14:17 | Ultimo aggiornamento: 11 aprile 2019 14:18
25 Aprile, Luigi Di Maio: "Io sto con i partigiani, non ci sono due parti"

25 Aprile, Luigi Di Maio: “Io sto con i partigiani, non ci sono due parti”

ROMA – “Io ho ben chiaro da che parte stare il 25 aprile”. Parola del ministro dello Sviluppo economico Luigi Di Maio che dal Salone del mobile assicura: “Io sono dalla parte dei nostri partigiani, i nostri nonni che ci hanno liberato, non dalla parte di chi parla male dei partigiani o di chi vuole dire che il 25 aprile non è stato il giorno della Liberazione”. 

“Io festeggerò il 25 aprile perché è un giorno importante per la nostra storia – ha aggiunto – un giorno in cui festeggiamo chi ha vinto, i nostri nonni che hanno combattuto una battaglia contro un regime e che hanno ottenuto il risultato di darci la libertà e la democrazia”.

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev