Casal Bruciato: Movimenti per la Casa, corteo e presidio sotto l’alloggio assegnato alla famiglia rom VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 9 maggio 2019 9:31 | Ultimo aggiornamento: 9 maggio 2019 9:33

ROMA – La manifestazione antifascista dei movimenti per il diritto all’abitare sotto lo stabile di Casal Bruciato dove una famiglia Rom ha preso possesso dell’alloggio regolarmente assegnato loro dal Comune di Roma. Il loro arrivo ha provocato la protesta dei residenti guidati da Casapound. 

Per solidarizzare con la famiglia assegnatrice della casa, si è presentata la sindaca di Roma Virginia Raggi che è stata insultata. con frasi molto pesanti. Stesso trattamento alla famiglia rom, con alcuni membri di Casapound che hanno urlato frasi choc come “ti stupro”.

Fonte: Agenzia Vista /Alexander Jakhnagiev