Coronavirus. Morgan, flashmob in monopattino: canta “Le brutte intenzioni, la maleducazione” VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 16 Marzo 2020 11:26 | Ultimo aggiornamento: 16 Marzo 2020 11:29
morgan flashmob

Coronavirus. Morgan, flashmob in monopattino: canta “Le brutte intenzioni, la maleducazione”

ROMA – Morgan esce in monopattino da un appartamento di Milano. Una ragazza lo riconosce nel cortile del condominio e gli chiede di unirsi al flashmob sui balconi delle case.

Il cantautore noto per la vicenda legata all’ultimo festival di Sanremo si mette a cantare “Le brutte intenzioni, la maleducazione”. Il siparietto diverte la ragazza alla finestra che dà appuntamento a Morgan alle 6 di pomeriggio. 

Morgan conferma la sua presenza e sfreccia via sul suo monopattino elettrico. 

Sembra intanto tornata la pace per Morgan dopo le agitazioni degli ultimi tempi. L’artista è stato avvistato lo scorso febbraio nel centro di Milano, a pranzo con la madre Luciana e la compagna Alessandra Cataldo, incinta del suo terzo figlio.

Da quando il Festival è finito Morgan non fa che incontrare la madre la sorella, che tra l’altro sono sempre più presenti anche in tv, ospiti di molti programmi Mediaset e Rai. La madre ha stretto diversi accordi di esclusiva, come quello con Vieni da me, la trasmissione del pomeriggio Rai condotta da Caterina Balivo. Proprio ospite della Balivo la signora Luciana aveva raccontato di non vedere il figlio da tempo.

Sorge però qualche sospetto, come notava Leggo all’epoca dell’incontro madre-figlio:  “I due si sono incontrati sotto la casa del cantautore, a pochi metri dagli studi milanesi della Rai, ma quello che doveva essere l’incontro commovente di una madre col figlio dopo tanto tempo, è sembrato più un cordiale appuntamento tra due persone che stanno decidendo come portare avanti i loro piani”, scrive il quotidiano online.

Fonte: Agenzia Vista /Alexander Jakhnagiev