Coronavirus, ospedale da campo di Bergamo riceve primi malati: medici russi e italiani al lavoro VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 9 Aprile 2020 13:52 | Ultimo aggiornamento: 9 Aprile 2020 13:59
ospedale da campo bergamo

Coronavirus, ospedale da campo di Bergamo riceve primi malati: medici russi e italiani al lavoro

ROMA – Le immagini dell’ospedale da campo di Bergamo girate dal ministero della Difesa russo che, su Twitter, ha scritto: “L’ospedale da campo nella città italiana di Bergamo è attivo e funzionante. Ora inizia il duro lavoro per salvare vite umane: attrezzatura medica innovativa, 142 letti, 200 specialisti russi e italiani, 8 squadre di medici e infermieri russi”. 

I medici militari russi hanno ricevuto i primi quattro pazienti affetti da coronavirus. Ancora il ministero della Difesa russo in una nota: “Ci sono dieci pazienti affetti da coronavirus nell’ospedale al momento e altri pazienti sono stati ricoverati. Gli specialisti russi hanno ricevuto i primi quattro pazienti e stanno dando loro una terapia”.

Le squadre mediche russo-italiane sono composte da anestesisti, medici generici, epidemiologi e infermieri. “Oltre ai medici specialisti, ogni team ha interpreti che aiutano i medici russi a comunicare con i loro pazienti e i colleghi italiani. Ci sono otto team medici russi in ospedale che ricevono e curano i pazienti in terapia intensiva e nei reparti per i casi lievi”, ha detto la nota.

In totale, 32 medici e infermieri russi lavorano negli ospedali da campo. Le squadre mediche lavorano 24 ore su 24, 7 giorni su 7, in tre turni. Ci sono 142 posti letto nell’ospedale (fonte: Ansa, Agenzia Vista /Alexander Jakhnagiev).