Coronavirus e quarantena, la Marina Militare e gli esercizi “fatti in casa” VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 8 Maggio 2020 12:33 | Ultimo aggiornamento: 8 Maggio 2020 12:37
marina militare video vista

Coronavirus e quarantena, la Marina Militare e gli esercizi “fatti in casa”

ROMA – Per allenarsi e mantenersi in forma basta davvero poco: a volte anche solo una sedia. A spiegarlo è un appartenente alla Marina Militare italiana attraverso un video postato in Rete.

Vivere l’isolamento durante un peiodo lungo può essere molto difficile. Chi meglio dei militari che aderiscono alla Marina possono dare il loro contributo, visto il tempo che, durante la vita lavorativa, sono costretti a passare a bordo delle navi? 

Prima del video proposto in fondo all’articolo era stata sempre la Marina a spiegare come allenarsi. 

A farlo erano stati gli incursori del Comsubin, uno dei corpi d’elite delle forze armate italiane i quali, per svolgere al meglio le missioni non possono prescindere da una forma fisica eccezionale,

I militari del Comsubin, ad aprile avevano proposto alcuni esercizi basici che anche in questo caso possono essere compiuti da chiunque.

Per farlo bastano venti minuti e oggetti di uso quotidiano come un manico di scopa o delle bottiglie: non servono insomma attrezzi ginnici particolari.

Il criterio usato durante l’allenamento è quello di riscaldare le diverse catene muscolari, per poi condurre gli esercizi sulla base delle soggettive capacità atletiche e infine concludere l’attività attraverso il processo di defaticamento, lo stretching necessario a smaltire l’acido lattico accumulato (fonte: Ansa, Agenzia Vista /Alexander Jakhnagiev).