Coronavirus, Spadafora: “Ok a ripresa graduale degli allenamenti”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 Aprile 2020 15:49 | Ultimo aggiornamento: 22 Aprile 2020 15:49
Coronavirus, Spadafora: “Ok a ripresa graduale degli allenamenti"

Coronavirus, Spadafora: “Ok a ripresa graduale degli allenamenti” (foto Ansa)

ROMA- Gli allenamenti delle squadre di calcio dovrebbero riprendere dal 4 maggio ma in maniera graduale.

Il calcio italiano adotterà il “sistema tedesco” visto che i club di Bundesliga sono stati i primi a ripartire.

Gli allenamenti riprenderanno ma non saranno più come prima. 

Non si presenteranno al campo tutti i calciatori della rosa contemporaneamente. 

I giocatori delle rose delle squadre verranno divisi in dei piccoli gruppetti.

Questo permetterà a tutti i calciatori di allenarsi a turno, rispettando il distanziamento sociale.

Della ripresa degli allenamenti, ha parlato il ministro dello Sport Spadafora dopo il vertice con i club di Serie A.

Le dichiarazioni di Spadafora sono riportate da gazzetta.it.

“Riprendere gradualmente gli allenamenti degli sportivi, mentre per quanto riguarda l’attività motoria all’aperto, su cui siamo tanto sollecitati dai nostri cittadini, e la ripresa dei campionati si valuterà anche con il comitato scientifico tecnico.

Il riavvio va spinto ma anche tutelato. La ripartenza è necessaria in considerazione non solo del valore economico ma anche di quello sociale dello sport.

Ringrazio tutti i partecipanti alla riunione tra me ed i vertici del calcio: ho ascoltato con grande attenzione le diverse posizioni emerse e nei prossimi giorni, dopo un confronto con il Ministro della Salute e il Comitato tecnico scientifico, emaneremo le disposizioni aggiornate in merito alla possibilità e alle modalità per una ripartenza degli allenamenti”. (fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev).