De Luca mostra tac di un malato di Covid di 37 anni: “Senza terapia intensiva morirebbe”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 Ottobre 2020 18:33 | Ultimo aggiornamento: 23 Ottobre 2020 18:34
De Luca mostra tac di un malato Covid di 37 anni: "Senza terapia intensiva morirebbe"

De Luca mostra tac di un malato di Covid di 37 anni: “Senza terapia intensiva morirebbe” (foto da video Agenzia Vista)

De Luca: “Non voglio vedere camion di bare come a Bergamo”. Poi mostra tac di un malato di Covid di 37 anni: “Senza terapia intensiva morirebbe”.

De Luca chiede il lockdown Nazionale e mostra la tac di un malato di Covid che senza terapia intensiva morirebbe. 

Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca chiede al Governo un lockdown nazionale e specifica che in ogni caso “la Campania si muoverà in questa direzione a brevissimo”.

“I dati attuali sul contagio – dice – rendono inefficace ogni tipo di provvedimento parziale.

    È necessario chiudere tutto, fatte salve le categorie che producono e movimentano beni essenziali (industria, agricoltura, edilizia, agro-alimentare, trasporti).

E’ indispensabile bloccare la mobilità tra regioni e intercomunale.

Non si vede francamente quale efficacia possano avere in questo contesto misure limitate. In ogni caso la Campania si muoverà in questa direzione a brevissimo”.

La tac del paziente di 37 anni

Le dichiarazioni di De Luca sono riportate dal Corriere della Sera.

“Questa è la tac polmonare di un paziente di 37 anni malato di Covid. Senza la terapia intensiva morirebbe. Ci vuole responsabilità.

La festa in spiaggia a Bagnoli (Napoli)? Siamo all’irresponsabilità. Sono queste le situazioni che hanno portato a una diffusione enorme del contagio” (fonti Ansa e Il Corriere della Sera. Fonte video Agenzia Vista /Alexander Jakhnagiev).