Francesco Polacchi, il fondatore di Altaforte resta fuori dal Salone del Libro: “E’ un attacco a Salvini” VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 9 maggio 2019 13:21 | Ultimo aggiornamento: 9 maggio 2019 13:25

TORINO – “Questa esclusione è un attacco a Matteo Salvini”. A dirlo è Francesco Polacchi, l’editore della casa Altaforte vicina a Csapound,  esclusa dal Salone del Libro di Torino. 

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev