Gentiloni: “Non inseguiamo i populisti. Neanche se mi concentro come Toninelli”

di redazione Blitz
Pubblicato il 11 aprile 2019 12:13 | Ultimo aggiornamento: 11 aprile 2019 12:14
Gentiloni: "Non inseguiamo i populisti. Neanche se mi concentro come Toninelli"

Gentiloni: “Non inseguiamo i populisti. Neanche se mi concentro come Toninelli”

ROMA – “Non inseguiamo i populisti… Neanche se mi concentro come Toninelli”. Così il presidente Pd Paolo Gentiloni è intervenuto alla presentazione di “Media e Democrazia”, l’ultimo numero della rivista “Le Sfide” all’Istituto Sturzo a Roma.

L’ex premier ha ribadito il suo no a toni urlati come quelli degli alleati giallo-verdi: “Se l’idea fosse quella di inseguire populisti e nazionalisti sul loro terreno – ha specificato – non andremmo molto lontano”. Poi si è lasciato scappare una battuta sferzante: “Io posso concentrarmi, provare a fare Toninelli, ma non ci riesco. Quindi credo non sia utile”.

Ipotesi, quella di un alleanza con i 5 Stelle, già smentita in una intervista a Radio anch’io, in onda su Rai Radio 1: “Un Governo M5s e Pd è una prospettiva che non esiste. La prospettiva realistica è che se non ci sarà una svolta politica, l’economia italiana andrà sempre peggio. Non si può ancora parlare di “tassapiattisti”. Gradualmente gli italiani se ne renderanno conto”.

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev