Manovra, manca maxi emendamento. Marcucci (Pd): “Il testo non c’è”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 dicembre 2018 10:56 | Ultimo aggiornamento: 22 dicembre 2018 10:56
Manovra, manca il maxi emendamento. Marcucci (Pd): "Il testo non c'è"

Manovra, manca maxi emendamento. Marcucci (Pd): “Il testo non c’è”

ROMA – Rinviato il voto di fiducia in aula al Senato sulla Legge di Bilancio. Il maxi-emendamento sul quale il Governo porrà la fiducia sulla manovra, era previsto in aula alle 16:00 di venerdì, ma in seguito alla riunione dei capigruppo è stato rinviato a sabato alle 12:00. Momenti di tensione a Palazzo Madama con la protesta delle opposizioni che hanno richiesto più tempo per discutere sul testo di legge.

 “La vicenda a questo punto ha dell’incredibile. Il testo della legge di Bilancio, svariate ore dopo l’informativa di Conte, non è ancora stato depositato. Ora la maggioranza lo annuncia alle 20, ma non ci crede più nessuno. Lo svilimento del Parlamento è totale ed il presidente Conte è venuto in aula evidentemente a sparare numeri e tempi a casaccio”. Lo dichiara il capogruppo del Pd a Palazzo Madama, Andrea Marcucci. 

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev.