Matteo Salvini, contestatori ad Aversa (Caserta) gli gridano “scemo” VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 7 maggio 2019 11:59 | Ultimo aggiornamento: 7 maggio 2019 13:17

AVERSA (CASERTA) – Salvini fischiato da alcuni contestatori dopo il comizio ad Aversa in privincia di Caserta. I contestatori gli gridano “scemo”.

Il segretario della Lega Matteo Salvini è stato fischiato da alcuni contestatori dopo un comizio elettorale ad Aversa. Gli antagonisti gli hanno gridato “scemo” mentre il ministro lasciava la città a bordo dell’auto di servizio.

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev