Matteo Messina Denaro, arresto cognato Gaspare Como: Cosa Nostra prova a riorganizzarsi, le intercettazioni

Pubblicato il 11 Dicembre 2018 12:27 | Ultimo aggiornamento: 11 Dicembre 2018 12:57

PALERMO – A Mazara del Vallo Cosa Nostra provava a riorganizzarsi dopo l’arresto di Gaspare Como, cognato del super latitante Matteo Messina Denaro, arrestato nell’operazione “Anno zero” lo scorso.

Nel video le intercettazioni in cui gli esponenti del clan mazarese parlano di nuovi assetti.”Le investigazioni permettono di individuare la fase riorganizzativa degli assetti di vertice, fornendo importanti elementi sulla sua collocazione baricentrica nelle relazioni criminali nella Sicilia occidentale”.

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev