Oms, l’ultima gaffe: “Babbo Natale è immune al virus”. E infatti in Belgio Santa Claus contagia 75 anziani VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 Dicembre 2020 15:58 | Ultimo aggiornamento: 15 Dicembre 2020 17:44
L'Italia verso la zona rossa a Natale: il calendario dei divieti dal 21 dicembre al 3 gennaio

L’Italia verso la zona rossa a Natale: il calendario dei divieti dal 21 dicembre al 3 gennaio (Foto Ansa)

Oms, Babbo Natale è immune al Covid: sì, era un tenero e ben intenzionato annuncio destinato ai bambini quello dell’Oms.

Sembra però che il virus e il destino baro abbiano stretto una speciale alleanza ai danni per congiurare contro l’Organizzazione mondiale della Sanità. E delle gaffe. Come prendere altrimenti la notizia che in Belgio un Babbo Natale finto ha contagiato una settantina di ospiti veri di un casa di riposo?

Oms: Babbo Natale è immune al Covid. Le ultime parole famose

Babbo Natale è immune al coronavirus e potrà viaggiare per consegnare i regali a tutti i bambini del mondo”. Lo ha detto Maria Van Kerkhove, capo epidemiologo dell’Oms, nel consueto briefing sul Covid-19. “Ci abbiamo parlato”, ha detto la dottoressa, “sta molto bene ed è molto indaffarato in questi giorni” (il video in fondo all’articolo).

Molto bello, anche perché si trattava di rassicurare i bambini, Babbo Natale è vecchiotto, non sia mai… E, infatti, in Belgio, un figurante tipico delle feste vestito da Sinterklaas – versione fiamminga di Santa Claus – per allietare gli anziani di uno ospizio, ne ha contagiati 75.

Un super diffusore vestito da Babbo Natale

Un super diffusore in barba bianca posticcia e giacca rossa con pancione. La settimana scorsa, accolto con entusiasmo, si è presentato alla casa di riposo Hemelrijck, a Mol, nella provincia di Anversa, nelle Fiandre.

Con lui degli aiutanti vestiti da Zwarte Piet, il Peter con la faccia nero-carbone che aiuta Babbo Natale. Auguri, applausi, sorrisi. Dopo tre giorni stava male: la positività al Covid ha innescato il tracciamento dei suoi ultimi contatti. 

Solo alla casa di cura Hemelrijck ne ha fatti secchi 75, 61 anziani e a 14 dipendenti. Meno male che era immune.

Del resto, l’Oms di gaffe non smette di inanellarne a ritmo continuo. Dalle mascherine che non servivano, agli asintomatici che non trasmettevano. Uno stillicidio (anche senza le sparate di Trump). (fonte Ansa, Agenzia Vista/Alexander Jakhangiev)