Rocca di Papa, morto il sindaco eroe Emanuele Crestini: i concittadini lo ricordano così VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 21 Giugno 2019 21:52 | Ultimo aggiornamento: 22 Giugno 2019 2:29
Rocca di Papa, morto il sindaco eroe Emanuele Crestini: il ricordo della gente

Rocca di Papa, morto il sindaco eroe Emanuele Crestini: i concittadini lo ricordano così

ROMA – Il sindaco eroe di Rocca di Papa, Emanuele Cresctini, è deceduto. Come ha spiegato l’Asl Roma 2 in una nota, “nelle ultime ore le sue condizioni si erano aggravate a causa di una sopraggiunta crisi respiratoria e dal quadro derivante dalle infezioni delle lesioni riportate dovute alla lunga permanenza nel luogo dell’incendio”.

Crestini era ricoverato da giorni al centro Grandi Ustioni dell’ospedale Sant’Eugenio di Roma, dopo l’esplosione di dieci giorni fa che aveva coinvolto il palazzo del municipio. Il primo cittadino aveva riportato ustioni sul 35% del corpo, in particolare al volto e alle mani. Era stato l’ultimo a lasciare l’edificio dopo l’incidente, preoccupandosi prima di aver fatto evacuare dipendenti, consiglieri e cittadini.

Il ricordo dei concittadini di Crestini intervistati da Teleroma 56 (fonte Agenzia Vista /Alexander Jakhnagiev).