Venezia, artista ritrae Salvini con un bimbo migrante in braccio. La Digos arriva e filma tutto VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 4 Marzo 2019 15:42 | Ultimo aggiornamento: 4 Marzo 2019 15:42

VENEZIA – Un bimbo migrante in braccio a Salvini, ecco la vetrina che ha creato scalpore alla mostra “Revelation” a Venezia. L’immagine del ministro dell’Interno creata dall’artista cubano Erik Ravelo è esposta nello studio dell’artista veneziana Federica Palmarin e ha attirato molta attenzione.

Infatti, agenti della Digos sono prontamente arrivati per filmare tutto, creando diverse polemiche. “Pensavo mi arrestassero, ma l’Italia non è Cuba per fortuna” dice l’artista. Il ministro intanto commenta su Instagram: “Adoro coccolare i bimbi”.

Fonte: Agenzia Vista /Alexander Jakhnagiev