Salvini: “Dopo fascista, nazista e populista ora pensano di offendermi chiamandomi cristiano” VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 1 aprile 2019 14:00 | Ultimo aggiornamento: 1 aprile 2019 14:01

FIRENZE – “Oltre a fascista, nazista e populista ora pensano di offendermi chiamandomi ‘cristiano'”. Così il ministro dell’Interno e vicepresidente del Consiglio Matteo Salvini durante un comizio della Lega a Firenze dove nelle prossime settimane si voterà per il rinnovo del sindaco e del consiglio comunale. 

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev