Salvini: “Senatori a vita da abolire, sono la casta della casta” VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 11 Settembre 2019 15:38 | Ultimo aggiornamento: 11 Settembre 2019 15:43
salvini parla dei senatori a vita

Salvini parla al Senato

ROMA – Durante il discorso sulla fiducia al Senato, Salvini se la prende con i senatori a vita che a suo modo di vedere sarebbero da abolire: “Affidare il governo a una manciata di senatori a vita che vengono qua quando hanno tempo è la casta della casta della casta… tiro un sospiro di sollievo per non dover affidare la fiducia a una schifezza del genere”.

Matteo Salvini lo dice in aula al Senato mentre replica alla richiesta di fiducia del presidente del Consiglio Conte. 

Governo Conte, 169 sì alla fiducia al Senato

Il governo Conte bis, dopo la fiducia al Camera, è comunque riuscito ad ottenere la fiducia anche al Senato con 169 sì, 8 voti in più rispetto alla necessaria maggioranza politica di “quota 161”. Ma per il secondo giorno consecutivo anche l’Aula di Palazzo Madama si trasforma in un ring tra Giuseppe Conte e il leader della Lega Matteo Salvini

Un duello che va in scena con il concorso di un’agguerrita tifoseria della Lega che ha fatto il suo esordio con la leghista Lucia Borgonzoni la quale ha esibito in Aula una maglietta che esortava: “Parliamo di Bibbiano!“. Nonostante il tentativo della presidente Elisabetta Alberti Casellati a far abbassare i toni, sospendendo anche la seduta, cori hanno scandito i lavori in Parlamento. Urla e grida che inneggiavano ad “elezioni, elezioni!”, che irridevano il Pd su Bibbiano e lo stesso premier, accolto in Aula all’urlo di “traditore!” e poi “dignità!”, uomo “senza onore”. Salvini, dalla piazza di lunedì è passato oggi all’attacco dallo scranno vellutato di palazzo Madama.

Fonte: Ansa, Agenzia Vista /Alexander Jakhnagiev